Cos’è Accademia Video Making

L’Accademia di Video Making (AVM) offre a tutti gli studenti delle scuola secondaria superiore italiana un percorso gratuito e completo di formazione in presenza e in diretta/differita streaming circa i linguaggi e gli strumenti del videomaking per sviluppare le competenze necessarie a creare documentari, cortometraggi, video creativi spendibili in tutti gli ambiti della didattica, della divulgazione scientifica e culturale.

Inoltre AVM intende promuove la cultura del cinema come linguaggio contemporaneo privilegiato per la comunicazione dei saperi.

AVM comprende anche un Concorso nazionale di videomaking sul tema proposto, al fine di promuovere nella scuola e nella società italiana una comunicazione non ostile e favorire la diffusione di buone pratiche attraverso l’uso delle nuove tecnologie.

A chi è rivolta AVM?

L’Accademia di Video Making è aperta a tutti gli studenti della scuola secondaria superiore che possono partecipare per classi o per team. La partecipazione è gratuita.

Come è strutturata AVM?

L’Accademia di Video Making prevede sia un percorso iniziale di formazione, sia un Concorso nazionale di videomaking su un tema proposto. Ciascuna classe o team di studenti iscritti può presenta a concorso il proprio elaborato video sul tema proposto.

La Giuria, composta da esperti di cinema e professionisti della comunicazione, valuterà i video in base ai seguenti criteri: coerenza narrativa, capacità di interpretazione, contenuti, originalità e padronanza tecnica dell’elaborato, pertinenza e rilevanza del video rispetto al tema.

Le edizioni di AVM

AVM2019

AVM2019

Scopri di più
AVM2020

AVM2020

Scopri di più

Chi siamo

Ideazione e Direzione

Marco Ferrari
Simone Fratini

Comitato scientifico

Elena Ugolini – Liceo Malpighi
Gian Luca Farinelli – Cineteca di Bologna
Simone Fratini – Cineteca di Bologna
Rosy Russo – Parole O_Stili
Costantino Esposito
 – Romanae Disputationes
Glenda Galliano – Game Producer

Amore per il Sapere
Parole-O_stili_logo